Comunicati

 30-dic-21
Piano operativo, ieri l’approvazione in consiglio comunale Il sindaco Riccucci: «Un lavoro minuzioso, abbiamo ascoltato tutti i cittadini»

Nella seduta di mercoledì 29 il consiglio comunale ha approvato le modifiche al Piano operativo comunale - ovvero lo strumento urbanistico che individua e disciplina gli interventi di tutela e valorizzazione, di organizzazione e trasformazione del territorio -, introdotte a seguito dei rilievi della prima conferenza paesaggistica. «La scelta di non stralciare tutto il piano come pensavamo in campagna elettorale - ha spiegato il sindaco Paolo Riccucci - deriva dall’aver voluto ascoltare tutti i cittadini, non solamente quelli di Officina, a cui avevamo promesso di rifare il Piano Operativo da capo. Con un lavoro minuzioso dell’assessore Bertini, degli uffici e con la collaborazione della Regione otterremo un piano totalmente diverso da quello della giunta Bandini - ha concluso -, e non faremo aspettare tempo inutile a quei cittadini che attendono risposte veloci e concrete».

«Il consiglio comunale - ha evidenziato l’assessore all’Urbanistica, Nicola Bertini - ha reinviato alla conferenza Paesaggistica il Piano Operativo emendato con lo stralcio delle principali previsioni che hanno caratterizzato la stagione urbanistica delle precedenti amministrazioni. Un’operazione necessaria per le pesanti osservazioni di Regione e Soprintendenza il cui accoglimento, come Amministrazione, rivendichiamo orgogliosamente. Spariscono dalla pianificazione urbanistica previsioni assurde e dannose come il supermercato di fronte al cimitero, gli appartamentini al posto del parcheggio di via dello Squalo (ex capannone carnevale alla Conchiglia), quelli di fronte a piazza Buozzi, le edificazioni nel Paradisino, la demolizione delle ex scuole Fucini e molto altro».

«Si risparmiano - ha aggiunto Bertini - qualcosa come 18 ettari circa di territori agricoli e si riducono in modo del tutto inedito le previsioni insediative. Non si tratta né di furia iconoclasta come qualcuno sostiene, né di un mero esercizio di accoglimento delle indicazioni degli enti sovraordinati, si tratta al contrario di un primo tassello di un più complesso progetto di riordino urbanistico del nostro Comune. Ovviamente - ha precisato

- in questa fase occorre rimediare innanzitutto ai danni rimuovendo le ipoteche: le previsioni in netto contrasto con il PIT (piano di indirizzo territoriale), la doppia conformità cui devono sottostare i progetti. Per farlo l’unica via praticabile era quella di stravolgere il Piano adottato e reinviarlo all’esame della Regione e della Soprintendenza. Perché emerga un nuovo disegno urbanistico omogeneo ed intellegibile occorre aspettare l’adozione del nuovo Piano Strutturale Intercomunale, ma già con le modifiche introdotte si pongono le basi per una ridefinizione degli indirizzi urbanistici. I tecnici e la struttura comunale vanno ringraziati poiché hanno lavorato alacremente in tempi così brevi nella consapevolezza dell’urgenza di questa revisione. Personalmente ringrazio i consiglieri di maggioranza per il sostegno ricevuto e quelli di minoranza per aver alimentato il dibattito».

 

Ufficio Stampa e Comunicazione Comune di San Vincenzo

 
 

Altri comunicati correlati

‘Parchi Val di Cornia’, il Comune di San Vincenzo chiede un incontro urgente «Società in crisi profonda, da sciogliere subito i nodi su strategie e risorse»
05-gen-22
Il Comune di San Vincenzo ha richiesto con urgenza la convocazione dell'assemblea dei soci della Parchi Val di Cornia ....
La tartaruga Caretta caretta “Perla” è tornata in mare
15-dic-21
Nella mattina di ieri, 14 Dicembre 2021, alle ore 11.30 è finalmente ritornata in mare la tartaruga Caretta ....
Mense scolastiche, Vivenda spa si aggiudica l’appalto per tre anni Il servizio erogato per gli istituti dei territori di San Vincenzo e Sassetta
14-dic-21
È Vivenda spa, azienda operativa da anni nel settore della ristorazione collettiva, ad essersi aggiudicata nelle scorse ....
Il Natale a San Vincenzo è in arrivo, tutte le iniziative del ‘Verde Dicembre’
06-dic-21
Dalla pista di pattinaggio sul ghiaccio, che verrà inaugurata domani, al villaggio degli Elfi. Passando per concerti, ....

Domenica 5 dicembre in biblioteca nuovo appuntamento con Covergreen Ospite Donato Zoppo: «Condividere attraverso la musica è formidabile»
02-dic-21
Nuovo appuntamento domenica prossima, 5 dicembre (ore 16.30), nei locali della biblioteca ‘G. Calandra’ di San ....
Servizio Informagiovani, riapre lo sportello per formazione e lavoro Un punto di riferimento per chi si trova in cerca di occupazione
02-dic-21
È di nuovo attivo sul territorio di San Vincenzo il servizio Informagiovani, sportello per formazione e lavoro a disposizione ....
Aumentare qualità e quantità della differenziata: a San Vincenzo arrivano le nuove campane per la raccolta del vetro e del multimateriale leggero
01-dic-21
Da giovedì, saranno posizionate sul territorio comunale 340 nuove attrezzature di raccolta Inizierà giovedì ....
Giornata mondiale contro la violenza sulle donne In biblioteca il reading teatrale di Gaia Nanni, ‘Chi difende Margherita’
23-nov-21
Si terrà sabato prossimo, 27 novembre, a partire dalle 17.30 nei locali della biblioteca G. Calandra di San Vincenzo, ....

Settimana degli ‘Archivi aperti’, gli appuntamenti a San Vincenzo Incontri pubblici con i cittadini e laboratori con le scuole
19-nov-21
Torna anche quest’anno, dal 22 al 27 novembre, la rassegna ‘Archivi aperti’, promossa e supportata dalla ....
Weekend in biblioteca, domenica il primo appuntamento con Covergreen A partire dalle 16.30 ‘Girano le emozioni'
18-nov-21
‘Sui solchi della tua musica del cuore’. Domenica prossima, 21 novembre, a partire dalle 16.30 si svolgerà ....