Comunicati

 03-ago-22
Parco di Rimigliano e spiagge del territorio comunale, l’assessore all’ambiente Alessio Landi: «Uno straordinario patrimonio che deve essere rispettato. I comportamenti scorretti verranno sanzionati»

Nei mesi estivi, quando il nostro territorio è nettamente più frequentato grazie ai tanti turisti che scelgono di venirlo a visitare per trascorrere le proprie vacanze, il parco e la spiaggia di Rimigliano - così come gli altri arenili del territorio comunale - in virtù della loro bellezza e del loro fascino sono presi quotidianamente d’assalto. Ne siamo felici, oltre che orgogliosi, perché si tratta di un angolo di Toscana davvero unico e suggestivo. Un tesoro di valore inestimabile, prezioso, che questa Amministrazione ha tutta l’intenzione di tutelare in ogni sua parte. 

 

«Rimigliano - spiega l’assessore all’Ambiente, Alessio Landi - rappresenta un’area che deve obbligatoriamente essere rispettata e tutelata. L’attenzione alla gestione della spiaggia, alla delicatezza delle dune, sono tutti fattori che necessitano di un’attenzione prioritaria. In queste settimane però è capitato di avere notizia di tende e bivacchi sulla spiaggia, con veri e propri accampamenti, che hanno reso necessario l’intervento della polizia municipale. A volte abbiamo avuto notizia anche di fuochi accesi sulla spiaggia. Questi comportamenti creano un rischio enorme in termini di sicurezza per l’ambiente e non solo, situazioni che ci inducono a tenere alta l'attenzione costantemente. Per questo - aggiunge -, ritengo opportuno ricordare che tutti i comportamenti scorretti e giudicati pericolosi per la comunità verranno sanzionati da parte della polizia municipale che monitorerà la situazione. Con questo, e confidando nella collaborazione di tutti, intendo fare appello ai frequentatori del parco e delle spiagge affinché vengano rispettati i regolamenti, nell’ottica di conservare e mantenere un patrimonio di valore unico e prezioso quale sono appunto la spiaggia e il parco di Rimigliano e gli altri arenili del territorio». 

 

Si ricorda infatti che l’ordinanza numero 82 dello scorso 10 giugno, in merito alla disciplina delle attività balneari all’articolo 5 dispone tra le altre cose il divieto durante tutto l’anno sulle spiagge di San Vincenzo di accendere fuochi, di lasciare dalle 20 alle 7 sulle spiagge libere ombrelloni, sedie a sdraio, tende, natanti e altre attrezzature comunque denominate. Così come vieta di campeggiare o pernottare, anche senza ausilio di tende, sacchi a pelo, ecc. Al punto 17 l’articolo 5 ricorda inoltre che i frequentatori delle spiagge libere potranno posizionare liberamente la propria attrezzatura balneare che dovrà essere obbligatoriamente rimossa, da parte dell’utente, al momento dell'abbandono della spiaggia in qualunque momento dell’orario di balneazione al fine di evitare utilizzazioni improprie della spiaggia di libero uso, pena la loro rimozione.

 

Ufficio Stampa e Comunicazione

Comune di San Vincenzo

 
 
 

Altri comunicati correlati

Riorganizzazione degli uffici comunali, concluso il percorso. Il sindaco Paolo Riccucci: “Un cambiamento che farà bene a tutto il paese”
09-ago-22
i è concluso in questi giorni il percorso di riorganizzazione degli uffici del Comune di San Vincenzo, ....
Rilancio della società Parchi Val di Cornia, verso la modifica dello statuto
26-lug-22
Rilancio della società Parchi Val di Cornia, verso la modifica dello statuto  «Le decisioni importanti ....
Raccolta rifiuti, l’amministrazione comunale ha incontrato Sei Toscana
19-lug-22
Raccolta rifiuti, l’amministrazione comunale ha incontrato Sei Toscana Il punto sullo stato del servizio e gli aspetti ....
Via della Principessa, bando per il parco pubblico ‘La Pinetina’ ex Coop Avviso per la locazione di un manufatto e della relativa area di pertinenza
11-apr-22
È online sul sito del Comune di San Vincenzo e avrà come scadenza il prossimo 12 maggio la ....

Piano strutturale intercomunale, la prima assemblea alla Cittadella
04-apr-22
«Guardare oltre i confini nell’ottica di sviluppo del territorio»   San Vincenzo, 4 aprile 2022 - «Guardare ....
A San Vincenzo arriva la nuova illuminazione pubblica che abbassa i consumi del 48% Siglato oggi il contratto tra Comune di San Vincenzo (Li) e Hera Luce per la gestione e riqualificazione dell’illuminazione pubblica. Prevista la sostituzione di circa 26
30-mar-22
In arrivo a San Vincenzo un’illuminazione pubblica nuova, efficiente e sostenibile Verranno riqualificati circa ....
Ufficio informazioni turistiche, sabato 26 marzo la riapertura
28-mar-22
Riaprirà a partire da domani, sabato 26 marzo, e sarà operativo fino alla fine di ottobre l’ufficio ....
Pci in Toscana, dalla liberazione allo scioglimento - presentazione del libro
24-mar-22
Duecentosessantotto immagini divise in quattro sezioni fotografiche. Un percorso affascinante che si pone l’obiettivo ....

Guerra in Ucraina, venerdì alle 18.30 Consiglio comunale straordinario Cittadini e associazioni sono invitati a partecipare e a intervenire
23-mar-22
Venerdì prossimo, 25 marzo, alla sala consiliare della Torre si riunirà alle 18.30 il consiglio comunale di San ....
Incontro con gli operatori turistici del territorio alla Cittadella L’assessore Galligani: «Ripartiamo dalla promozione del territorio
17-mar-22
San Vincenzo vivibile tutto l’anno, vivace e produttiva. Di questo si è parlato nell’incontro ....